Aspettando Calici alla sua terza edizione, apre il sipario anche quest’anno facendo da anteprima alla manifestazione principe del Comune di Sennori che puntuale arriva il 10 di Agosto, data che vede le stelle protagoniste insieme ai calici ripieni del  vino senno rese.

La  rassegna che vede le Cantine Sennoresi  che imbottigliano, Fara, Mode e Sorres alternarsi facendo da cornice ai diversi eventi che scorrono nel programma dell’estate senno rese. Ha aperto i battenti la Rassegna cinematografica “AperiCine” che dopo la cantina Fara e il film Sono Tornato, presso la Biblioteca Comunale, la Cantina Sorres conla proiezione “Pranzo di Ferragosto” alle Domus de Janas, vede il suo terzo appuntamento presso L’Anfiteatro del centro Culturale Giovedì  18 Luglio con la Cantina Mode per le degustazioni dei Vini  e l’Associazione Feste in Festa per  la gastronomia. La serata dal nome “Milonga” sarà dedicata al tango con la proiezione di un film ispirato alla danza argentina e al termine l’esibizione della scuola di tango “Per sempre Tango” di  Juan Marchetti e Natalia Manca  Per info e prenotazioni cell. 3402492809.

Secondo appuntamento è l’ormai consolidato “Sennori Folk Festival” il 4 Agosto presso l’Anfiteatro del centro culturale, organizzato dal Gruppo Folk Città di Sennori, che ormai da lustro al paese da sedici anni, e che porterà come ospiti i gruppi folk di Taiwan, sardegna, Equador, Bolivia, Messico. Il gruppo Folk Città di Sennori è appunto da tanti anni che organizza questa importante serata ospitando i gruppi internazionali e offrendo una serata di grande spessore a tutto il pubblico presente. Quest’anno siamo riusciti a farlo rientrare nell’Anteprima di Calici.

Ultimo appuntamento per Aspettando Calici è la serata de l 7 Agosto, dove alla   Ex  Cava di Tufo dalle ore 21.00 gli allievi della scuola Civica di Musica insieme ai gruppi senno resi, si esibiranno in un concerto “Tutto ‘60”, proporranno canzoni degli anni ’60, sotto la direzione artistica del Maestro Giuseppe Ruiu. La particolarità della serata è che al posto delle Cantine e i loro vini, si potranno degustare le Birre artigianali, per sottolineare l’intento che ci si propone con le due manifestazioni Aspettando calici e Calici di Stelle, alcool può essere un buon compagno ma non bisogna abusare, ci si diverte se il suo uso è moderato, e quindi cerchiamo di avvicinare questo discorso anche ai giovani  che solitamente sono piùà propensi al consumo della birra che del vino.

Si arriva cosi al 10 Agosto al nostro Calici di Stelle, data che viene scelta proprio per non distaccarsi da quello che è l’intento della Città del Vino, promotrice nazionale della manifestazione che sceglie la data della notte di San Lorenzo per degustare vino osservando le stelle. E a tal proposito anche quest’anno sarà presenta l’Associazione astronomica sassarese guidata da GianNicola Cabiza con i telescopi  per osservare le stelle. Ricco il programma artistico. Affidata a Theatre en Vol la direziobe artistica che inserirà la prima tappa di Girovagando 2019 all’interno della manifestazione senno rese. Si punta tutto sulla tradizione senno rese, per dare uno spaccato della nostra cultura ma anche di quella sarda tutta. Le associazioni saranno  escluisivamente quelle del territorio che intratterranno con diverse performance  i turisti.  So Femineddos, SO FEMINOS SENNARESI, Sonos de coro, Gruppo Folk Città di sennori, Gruppo Folk Janas, si alterneranno per le vie del paese regalando veri e propri spèaccati della nostra tradizione. Affiancate da un  gruppo di danza diretto da Maria Paola Cordella e dalle Macchine parlanti di Theatre en Vol.  E poi la mostra di Vanni Rocca e  Leonarda Casu a Casa Sisini, la Mostra dell’artista Simona Goxhoi all’interno del centro culturale e quella del Costume delle allieve del corso di ricamo di Vanna Sassu. Estemporanee per le vie del centro storico degli artisti Ica Spanu e Antonio Salis, presente sempre con una istallazione in strada l’artista Betti Casula. Ovviamente diversi i punti con i gruppi Sennoresi che accompagneranno piacevolmente gli avventori. Nel piazzale della Chiesa il mercatino artigianale, veri produttori e artigiani Sardi. Insomma una serata dove le undici cantine del territorio potranno mettere in mostra il loro vermentino cannonau cagnulari e moscato, dando la possibilità di degustare vino accompagnandolo alla gastronomia tradizionale, osservando le stelle visitando mostre guardando spettacoli facendosi cullare dalle note della musica dei diversi gruppi. Novità di quest’anno sarà l’apertura in notturna delle domus de janas dell’orto del Beneficio parrocchiale, che oltre a poter essere visitate saranno scenario del coro sardo femminile, dello spettacolo delle Baccanti, sarà presente punto vino.

 Il ticket è del costo di 10.00€ e comprende 5 degustazioni vino e 4 gastronomia (antipasto primo frutta e dolce). Teniamo molto a questa manifestazione, la viviamo come una vera vetrina turistica per il nostro paese e soprattutto per uno dei nostri prodotti più importante Il Vino. E crediamo che sia una importante vetrina anche per i nostri produttori al quale offriamo tutta la collaborazione per fgar si che questa sia una serata da non dimenticare. Affianchiamo la gastronomia proprio per far si che no si esageri con il bere e ci avvaliamo della collaborazione dei nostri corpi d’arma per vigilare e far si che la serata scorri il più tranquillo  possibile.

Anche quest’anno si potranno acquistare i calici in prevendita nei punti vendita di Sassari: Blitz, Time Out, Fotoclub, Bagella Abbigliamento, chiamando il numero 3402492809

La manifestazione vedrà il consueto taglio del nastro alle ore 19.30 presso il centro servizi dove si potranno acquistare i calici fino ad esaurimento, e proseguirà fino alle 2.00

E per concludere una data di Arrivedrci a calici: la Voce di  Matteo Gazzolo e la musica di Francesco Santino Scognamillo nella bellissima cornice delle Domus a fine Agosto.

Calici di Stelle Sennori è inserito anche nell’applicazione Wine App

Commenta