Le vie del Vi- wine appPercorso enogastronomico “Le Vie del Ví” nel cuore del centro storico di Alghero

Sabato 21 e domenica 22 aprile 2018

Tutti invitati a partecipare alla manifestazione enogastronomica “ Le vie del Vì “,patrocinata dal Comune di Alghero, dalla Fondazione Alghero,inserito nel progetto Interreg, dal Centro Commerciale Naturale e Sardegna Immaginare, che si terrà questo fine settimana nel cuore del centro storico di Alghero, di Sabato dalle ore 18.00 alle 24.00 e di domenica dalle ore 11.30 alle 16.00.

L’evento sarà il connubio indissolubile tra la cultura enologica del territorio circostante la città di Alghero e la sua storia, le sue tradizioni e il prezioso rapporto tra la città stessa e la campagna circostante.

Il centro storico, diviso in 8 zone ognuna contrassegnata da un diverso colore, ospiterà 8 aziende vinicole del territorio quali1e Vigne Rada, Rigatteri, Ledà di Ittiri, Santa Maria la Palma, Sella e Mosca, Grappolo d’Oro, Tenute Delogu, Parpinello, grazie all’adesione di circa settanta aziende come diversi bar, ristoranti,pubs e vinerie, faranno conoscere i propri prodotti ai winelovers.
All’interno di ciascuna zona i ristoranti dedicheranno un piatto abbinato ai vini della cantina assegnata.

Per partecipare alla degustazione sarà possibile acquistare nelle casse presenti allo Lo Quarter e in Piazza Civica, un carnet dal costo di 20 euro, che comprenderà la tracolla con un calice personalizzato, una cartina/mappa del centro storico dove verranno segnalati i vari locali che hanno aderito alla manifestazione e un carnet comprendente 8 ticket, uno per ogni cantina, coi quali poter degustare un vino di eccellenza di ogni azienda aderente, che sarà valido per le entrambe le date.
Inoltre grazie alla convenzione coi i migliori ristoranti della città, sarà possibile assaporare piatti ricercati in abbinamento ai vini presenti.

Vi sarà un baby parking presso la Piazza Ginnasio, fronte Chiesa San Michele, musica e i negozi del CCN allestiranno delle  vetrine dedicate.

Per informazioni si può scaricare gratuitamente dai dispositivi cellulari e tablet l’applicazione “Wine App” per l’enoturismo integrato sostenibile, così ci si diverte rispettando anche l’ambiente.

Commenta

  1. Onlineviagra

    Avevo sempre mangiato un”altro tipo di bottarga. Ho assaggiato questa: decisamente un po” costosetta, ma una libidine incredibile.. Grazie al signor Mura per avermela fatta scoprire Aspetto altre “dritte enogastronomiche!!!!!!