Venerdì  23 novembre alle ore 17.00 presso l’Aula Magna “Ballatore” della Facoltà di Agraria dell’università di Palermo, si terranno le premiazioni dei diversi concorsi inseriti nel palinsesto della manifestazione Wineup expo a cura dell’associazione Sicilia pro events.

La manifestazione Wineup expo, “Il vulcanico vino viaggio fra storia, vino, cibo, arte culinaria e innovazione”  che si è svolta a luglio a Castiglione di Sicilia,  con un ricco il palinsesto, così articolato: concorso culinario “La Medusa”, stand espositivi, Wine Tour, momenti di intrattenimento con talk show, spettacoli, e fiore all’occhiello della manifestazione i 1° concorso enologico nazionale autorizzato dal Mipaaf che si svolge in Sicilia, Venere Callipigia”.

Wineup Expo è una manifestazione che al suo interno ha sviluppato una seria di azioni mirate alla promozione del territorio e delle eccellenze in Italia, associate all’innovazione e alla green economy, riscontrando un notevole successo.

Venerdì si terrà la conclusione dell’edizione 2018 con le premiazioni dei concorsi enologico e culinario.

Il programma della serata sarà il seguente: il presidente dell’associazione Sicilia pro events Massimo Picciotto, coordinerà i lavori e a seguito dei saluti delle diverse Autorità istituzionali convenute:

Il Magnifico Rettore Professore Fabrizio Micari, l’Assessore regionale al Turismo Sandro Pappalardo, l’Assessore Regionale all’Agricoltura Edy Bandiera, il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il Sindaco di Partinico Maurizio De Luca, inizieranno le premiazioni dei diversi concorsi, quali il Primo concorso enologico Nazionale in Sicilia “Venere Callipigiaautorizzato dal Mipaaf a cui è associato anche il Premio Wine App  del concorso culinario regionale La Medusa.

Il concorso enologico alla sua prima edizione ha raggiunto un importante record, è il concorso enologico nazionale dell’Italia Meridionale con il maggior numero di vini iscritti, e questo è un risultato importante per tutti i portatori di interesse del territorio che hanno contribuito fattivamente per lo strepitoso successo.

Saranno consegnati gli attestati e i premi alle aziende che hanno vinto nelle diverse categorie a concorso.

Wineup expo è attento all’ambiente e associato al concorso enologico vi è anche il Premio Wine App conferito a tutte le aziende vincitrici dall’Agenzia Ladyoak Ltd di Manchester, a  premiare sarà la progettista Dott.ssa Nadia De Santis. Questo perché il marketing innovativo è importantissimo per la promozione delle eccellenze del territorio e la tradizione si sposa con le nuove tecnologie, quali le applicazioni e i portali dedicati all’enoturismo.

Di seguito continueranno le premiazioni del concorso culinario siciliano “La Medusa” che alla sua seconda edizione ha visto gareggiare alcuni fra i migliori Chef Siciliani in una entusiasmante competizione che ha messo in luce non soltanto le capacità di questi bravissimi Monsù siciliani ma anche tante importanti eccellenze delle produzioni siciliane, dal tartufo nero siciliano, alla lumaca madonita, al tonno rosso di Favignana, al gambero rosso di Mazara al maialino nero dei Nebrodi e cosi via.

Le aziende saranno premiare da esponenti politici e  accademici, giornalisti di settore…

In conclusione si terrà un momento conviviale.

La manifestazione è stata patrocinata dalla Presidenza della Regione Siciliana, dall’Istituto Regionale del Vino e dell’Olio della Regione Siciliana (IRVO), dai dipartimenti di Agraria degli  Atenei di Palermo  e  Catania, e da diversi Consorzi di tutela dei vini a DOC nazionali e regionali.

Sponsor della manifestazione sono stati: Pasta Poiatti, Puleo srl, Cavagrande, Rifra srl, HTS enologia, Enodoro, Widex, IP assistence, e Zanussi professional rapresentata da Andò Contract 3s concessionario Catanese.

Partner del progetto: Officina Etna eventi, Wine App della Ladyoak Ltd, con sede a Manchester.

Per maggiori informazioni si può contattare info@wineupexpo.it

 

Commenta